CONSEGNA GRATUITA SU TUTTI GLI ORDINI
 
Se acquisti entro le 13 verrà spedito oggi
Accedi AccediRegistrati



Password dimenticata?



ACCEDI

email o password non corrette
La linea telefonica è momentaneamente non disponibile per motivi di natura tecnica. Per qualsiasi problema non esitate a contattarci tramite email. Ci scusiamo per l’inconveniente e vi ringraziamo per la collaborazione.
Calendario Dell'avvento
-35% Super Magnesium 375mg con Vitamine del Gruppo B
Benvenuti nel nostro blog

Come combattere la sindrome premenstruale

come-combattere-la-sindrome-premenstruale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"La sindrome premenstruale conosciuta anche come PMS, colpisce circa l'85% delle donne, soprattutto in età fertile"

Ci sono un certo numero di sintomi fisici ed emotivi che le donne sperimentano quando soffrono di sindrome premestruale e possono variare da donna a donna. Questi sintomi iniziano durante le due settimane prima del periodo mestruale e tendono a migliorare quando le mestruazioni scompaiono.

 

La causa principale di PMS sono le fluttuazioni ormonali delle donne durante il ciclo mestruale.

 

Anche se non esiste alcuna cura per questa sindrome, è dimostrato uno stile di vita sano può contribuire ad alleviare i sintomi e alcuni integratori alimentari naturali possono anche essere efficaci nel rendere meno fastidioso il disagio associato alla sindrome premestruale.

 

Quali sono i sintomi della sindrome premestruale?

 

I sintomi di PMS sono numerosi, diversi da donna a donna

 

Sintomi fisici della sindrome premenstruale:

 

• dolori al seno

 

• Aumento di peso e gonfiore

 

• gonfiore addominale

 

• Diarrea o costipazione

 

• Vertigini

 

• Stanchezza

 

• Insonnia

 

• Mal di testa

 

• dolori muscolari e dolori

 

Sintomi emotivi e psicologici della sindrome premestruale:

 

• Cambio repentino dell’umore

 

• Irritabilità

 

• Tristezza

 

• Ansia

 

• Depressione

 

Combattere la sindrome premenstruale naturalmente

 

Condurre una vita sana e attiva può contribuire ad alleviare e affrontare i sintomi PMS.

 

Alimentazione

 

Oltre ad essere importante per il benessere generale, introdurre alimenti sani può anche aiutare ad alleviare alcuni dei sintomi associati alla sindrome premestruale come per esempio:

 

Ridurre caffeina, alcool e zucchero è un buon inizio perché può influenzare l'umore e l'energia. Inoltre cerchiamo di limitare l'assunzione di sale per ridurre la ritenzione e il gonfiore.

 

Frutta e verdura (5 porzioni al giorno) assicuratevi di mangiare alimenti che contengono calcio, come il formaggio e il latte, in quanto contribuiscono a migliorare i sintomi PMS. Per le persone che sono intolleranti al lattosio, è possibile provare altre alternative a base di soia che sono arricchite con il calcio.

 

Inoltre, bere almeno 2 litri di acqua al giorno, poiché la disidratazione può portare a mal di testa e aumentare la sensazione di stanchezza.

 

Attività fisica: rimanere attivi è un altro fattore importante nel mantenere la salute generale e può anche aiutare a alleviare i sintomi della sindrome premestruale.

 

L'esercizio aiuta a rilasciare endorfine che ci fanno rilassare, aiutano a migliorare l'umore e agiscono anche come antidolorifici naturali. Provare a praticare 30 minuti di esercizio aerobico (come camminare, correre o nuotare) cinque volte alla settimana.

 

Inoltre, altre attività che includono esercizi di stretching e respirazione profonda, come Yoga e Pilates, possono anche contribuire a ridurre i livelli di stress

 

Integratori per alleviare la sindrome premestruale

 

La vitamina B6: Gli studi hanno dimostrato che la vitamina B6 può essere efficace nella riduzione del gonfiore causato dalla ritenzione di liquidi e può anche equilibrare i livelli di estrogeni che fluttuano durante le mestruazioni. La vitamina B6 svolge anche un ruolo nella produzione di sostanze chimiche nel cervello, in modo da poter regolare l'umore e anche fornire sollievo per mal di testa e irritabilità.

Calcio: studi hanno dimostrato che le donne con un elevato apporto di calcio (circa il 30%) hanno meno probabilità di avere sintomi PMS. Spesso, molte donne che soffrono di PMS hanno bassi livelli di calcio, perciò assumere un supplemento combinato può essere efficace e offrire sollievo soprattutto quando assunto con vitamina B6.

Magnesio: Un ruolo fondamentale, riguardo a componente emotiva e crampi, è ricoperto anche dalla carenza di magnesio, un minerale importante nel trattamento della sindrome premestruale, consigliato proprio a partire dai 10 giorni precedenti il ciclo. In particolare questo minerale svolge una efficace azione distensiva sulla muscolatura dell’utero migliorando lo spasmo. Inoltre il magnesio è utilissimo anche per l’irritabilità tipica del periodo premestruale.

Impacchi di sale caldo: Fare impacchi di sale caldo nella zona renale può aiutare sia il flusso carente sia la distensione muscolare alleviando quindi i fastidi legati alla sindrome premestruale.

La Calendula ha un’azione sfiammante e decongestionante, aiuta inoltre il flusso del sangue che spesso quando si soffre di sindrome premestruale è, almeno in parte, bloccato. Si può preparare una tisana alla Calendula unita magari ad altre due erbe tra quelle che vi consigliamo subito sotto. In alternativa si può assumere la tintura madre.

L’Agnocasto è una pianta tipicamente legata alla sfera femminile, indicata quindi anche per regolarizzare il ciclo e alleviare fastidi e dolori che si possono avvertire nella fase precedente.

L’Achillea è un’altra pianta in grado di togliere infiammazione e ridurre il senso di gonfiore che spesso compare durante la sindrome premestruale. Questa, come anche le altre erbe e piante che aiutano la donna prima del ciclo, vanno usate in realtà a partire dall’ovulazione e fino all’arrivo delle mestruazioni regolarmente per un periodo che va dai 3 ai 6 mesi.

Rubus idaeus In caso la sindrome premestruale comporti un forte dolore al seno si può assumere, come ci ha consigliato l’erborista Beatrice Ciarletti, il macerato glicerico di Rubus idaeus 50 gocce due volte al giorno.

Articoli Correlati :

Benefici del Magnesio

Umore: 6 rimedi naturali per migliorarlo

 

Lascia un commento su questo articolo

Indirizzo e-mail
Nome e Cognome
Commenti


Commenti

Attenzione: Le opinioni presenti di seguito sono espresse dai clienti Simply Supplements. Simply Supplements non è responsabile delle medesime. Esse non possono, inoltre, essere considerate dei consigli medici.

Lascia un commento per primo
Simply Supplements Facebook
Simply Supplements Twitter
Simply Supplements Instagram
Simply Supplements Pinterest
Simply Supplements Blog
Simply Supplements YouTube




© SimplySupplements™ 2018   Tutti i diritti riservati

Show Bottom Menu
Continua a leggere +

payment options
top of page