CONSEGNA GRATUITA SU TUTTI GLI ORDINI
Se acquisti entro le 13 verrà spedito oggi
Accedi AccediRegistrati



Password dimenticata?



ACCEDI

email o password non corrette
Benvenuti nel nostro blog

I bambini hanno davvero bisogno di integratori?

i-bambini-hanno-davvero-bisogno-di-integratori

L’organismo ha bisogno dell’introduzione di nutrienti fondamentali in ogni fase della vita, infanzia inclusa. Carenze nutrizionali nei primi anni della vita possono portare all’insorgenza di danni importanti per la crescita e lo sviluppo, oltre a influenzare la salute dell’individuo in età adulta. 

L'alimentazione non fornisce già tutti i nutrienti di cui i bambini hanno bisogno?

I bambini possono trarre tutti i nutrienti di cui necessitano da una dieta varia ed equilibrata, ma  non è sempre facile far loro mangiare alimenti quali frutta, verdura o pesce, specialmente dopo i 5 anni. Quando non assumono abbastanza vitamine A, C e D, e sostanze quali gli omega 3, oltre ad insistere nel correggere la loro alimentazione e fornire loro una corretta educazione alimentare, è possibile introdurre questi nutrienti tramite degli integratori alimentari sicuri e di qualità. È, in ogni caso, importante farsi consigliare da un pediatra, specialmente se il bambino ha problemi di allergie, intolleranze alimentari o altre esigenze specifiche.

I genitori dovrebbero cercare una dieta completa per garantire che il loro bambino soddisfi l'assunzione giornaliera di vitamine e minerali raccomandata. Una dieta equilibrata include alternative a prodotti lattiero-caseari, frutta e verdura, cereali integrali e alimenti proteici come pollame, pesce, uova, noci e legumi, compresi fagioli e lenticchie. Mentre tutte le vitamine e i minerali sono importanti per la crescita e lo sviluppo, alcuni sono particolarmente importanti per i bambini.

Il parere della ricerca

Secondo l'American Academy of Pediatrics, la maggior parte dei bambini non riceve abbastanza ferro e calcio dalle loro diete. Il ferro si trova in carne di manzo, maiale, tacchino, fagioli e spinaci.

Il ferro aiuta a costruire i muscoli ed è necessario per produrre globuli rossi. I segni di bassi livelli di ferro comprendono una mancanza di energia, nervosismo e aumento delle infezioni.

Il calcio è necessario per far crescere le ossa sane. Si trova nel latte, nelle sardine e nelle bevande e succhi a base vegetale fortificati, con piccole quantità di broccoli e spinaci. Una carenza di calcio può portare a una scarsa crescita e all'osteoporosi in età avanzata.

Altre vitamine di preoccupazione sono la vitamina D, la vitamina A e le vitamine del gruppo B. La vitamina D controlla l'assorbimento di calcio e aiuti nello sviluppo di ossa e denti.

La vitamina D viene prodotta nell'organismo dopo l'esposizione alla luce solare e si trova in alcuni alimenti, tra cui latte e latticini fortificati, tuorli d'uovo e oli di pesce. I bambini che consumano meno di 1 litro di latte fortificato con vitamina D o alternative al latte ogni giorno possono aver bisogno di un supplemento per soddisfare gli importi raccomandati. L'assunzione eccessiva non è utile e bere più di 1 litro di latte può causare una bassa quantità di ferro nel corpo.

Le vitamine B aiutano il metabolismo e l'energia e si trovano in prodotti animali come carne, uova e latticini, così come noci, fagioli e soia. La vitamina A è importante per la crescita e promuove la salute della pelle e degli occhi, il sistema immunitario e la riparazione dei tessuti e delle ossa. Ottime fonti includono verdure gialle e arancioni, latte, formaggio e uova.

Una recente ricerca pubblicata dalla Clinical Reviews in Food Science and Nutrition ha dimostrato come gli integratori alimentari possano aiutare bambini al di sopra dei 5 anni a completare il loro fabbisogno  nutrizionale.

Un altro studio condotto dall’American Journal of Nutrition ha analizzato il legame tra l’utilizzo di multivitaminici e il rischio di patologie quali asma, rinite allergica ed eczema. I risultati hanno dimostrato una possibile correlazione tra l’assunzione di questa tipologia di integratori e la minore insorgenza delle patologie.

Gli acidi grassi Omega 3, specialmente i DHA, sono essenziali  per il corretto sviluppo del cervello e per prevenire disturbi del comportamento e dell’apprendimento. Essi sono per lo più presenti nel pesce azzurro ed è sempre preferibile introdurli tramite una dieta varia ed equilibrata. Tuttavia, per assicurare un adeguato apporto di queste sostanze preziose, per i bambini oltre i 5 anni d’età e previa consultazione di un pediatra,  è possibile accostare alla dieta l’assunzione di integratori di omega 3 specificatamente pensati per loro.

Gli integratori aiutano a seguire uno stile di vita sano ed equilibrato, e non possono in nessuna età essere visti come un’alternativa a una dieta bilanciata. Alcune volte è difficile assicurarsi che i propri bambini mangino cibi ricchi di nutrienti quali frutta, verdura e pesce, ed è in questi casi che è possibile evitare carenze nutrizionali tramite l’assunzione di un integratore di qualità. È indispensabile, però, impeganrsi per fornire una corretta educazione alimentare fin dalla prima infanzia.

Referenze

 1. NHS Choices 2015. “Vitamins for children”. URL: . [Accessed on 13th June 2016]                                                                                                           2. Public Health England, 2016. “Eatwell Guide”. URL: . [Accessed on 13th June 2016]
3. Public Health England, 2014. “National Diet and Nutrition Survey”. URL: . [Accessed on 13th June 2016]
4. Angelo G, Drake VJ, Frei B. Efficacy of Multivitamin/mineral Supplementation to Reduce Chronic Disease Risk:  A Critical Review of the Evidence from Observational Studies and Randomized Controlled Trials. Critical Reviews in Food Science and Nutrition. 2015
5. Marmsjo K, et al. Use of multivitamin supplements in relation to allergic disease in 8-y-old children. American Journal of Clinical Nutrition. 2009, Dec.
6. Richardson AJ, et al. Docosahexaenoic acid for reading, cognition and behaviour in children aged 7-9 years: a randomized controlled trial (the DOLAB Study). PLoS One. 2012, Sep.                                                                                                                                                                                  7 Does My Child Need a Supplement?. Disponibile su: https://www.eatright.org/food/vitamins-and-supplements/dietary-supplements/does-my-child-need-a-supplement [Accessed 13 Mar. 2019].

Lascia un commento su questo articolo

Indirizzo e-mail
Nome e Cognome
Commenti


Commenti

Attenzione: Le opinioni presenti di seguito sono espresse dai clienti Simply Supplements. Simply Supplements non è responsabile delle medesime. Esse non possono, inoltre, essere considerate dei consigli medici.

Lascia un commento per primo
Simply Supplements Facebook
Simply Supplements Twitter
Simply Supplements Instagram
Simply Supplements Pinterest
Simply Supplements Blog
Simply Supplements YouTube




© SimplySupplements™ 2019   Tutti i diritti riservati

Show Bottom Menu
Continua a leggere +
payment options
Contatti Aziendali: 2nd Floor, Gaspé House, 66-72 Esplanade, St Helier, Jersey, JE1 1GH | Telefono: 800 098 320 | Email: info@simplysupplements.it | Numero registrazione IVA: 02528580208
top of page