CONSEGNA GRATUITA SU TUTTI GLI ORDINI
 
Se acquisti entro le 13 verrà spedito oggi
Accedi AccediRegistrati



Password dimenticata?



ACCEDI

email o password non corrette
La linea telefonica è momentaneamente non disponibile per motivi di natura tecnica. Per qualsiasi problema non esitate a contattarci tramite email. Ci scusiamo per l’inconveniente e vi ringraziamo per la collaborazione.
Calendario Dell'avvento
-35% Super Magnesium 375mg con Vitamine del Gruppo B
Benvenuti nel nostro blog

infographic: Il ruolo della vitamina C

il-ruolo-della-vitamina-c

Che cos’è la vitamina C

La vitamina C è una vitamina idrosolubile e in quanto tale non può essere accumulata nell’organismo, ma deve costantemente essere introdotta tramite l’alimentazione.

Altrimenti chiamata acido ascorbico, è particolarmente preziosa per l’organismo, in quanto non soltanto interviene in numerose reazioni metaboliche,  ma grazie alle sue proprietà antiossidanti fortifica il sistema immunitario e promuove la neutralizzazione dei radicali liberi.

Dove si trova?

È contenuta soprattutto in alcuni tipi di frutta e verdura, tra cui agrumi, kiwi, fragole, ribes nero, broccoli, spinaci, cavolo e pomodori. È importante consumare questi alimenti quando sono ancora freschi di raccolta (non bisognerebbe conservarli più di 4 giorni), possibilmente crudi o leggermente cotti.

Fabbisogno giornaliero di acido ascorbico

La quantità giornaliera consigliata di vitamina C per gli adulti è di 90mg per gli uomini e 70mg per le donne (aumenta durante la  gravidanza).

Come agisce

Contrasta i radicali liberi;

Interviene nella sintesi del collagene;

Aiuta ad irrobustire i vasi sanguigni;

Mantiene denti e gengive sani;

Incrementa l’utilizzo dell’acido folico;

Aumenta l’assorbimento del ferro;

Aiuta la sintesi di alcuni ormoni come l’adrenalina;

Migliora la sintesi dei globuli rossi;

Rinforza il sistema immunitario;

Riduce la gravità di raffreddori e influenze.

Carenza di Vitamina C

La carenza di questa importante vitamina può indurre a malattie quali lo scorbuto ( che induce sintomi quali anemia, inappetenza, sanguinamento delle gengive, dolori muscolari), emorragie,  lenta cicatrizzazione delle ferite, difficoltà digestive.

Vitamina C e influenza stagionale

Oltrea a migliorare la reazione alle infiammazioni, fortifica la capacità dei globuli bianchi di reagire contro le cellule infette ed aiuta la produzione di prostaglandine e citochine, per rispondere prontamente contro le infezioni.

NB: è  importante sapere che la vitamina C teme le alte temperature.  In particolare, si perde completamente durante la cottura in acqua.

Articoli correlati: 

  Glucosamina e articolazioni

Lascia un commento su questo articolo

Indirizzo e-mail
Nome e Cognome
Commenti


Commenti

Attenzione: Le opinioni presenti di seguito sono espresse dai clienti Simply Supplements. Simply Supplements non è responsabile delle medesime. Esse non possono, inoltre, essere considerate dei consigli medici.

Lascia un commento per primo
Simply Supplements Facebook
Simply Supplements Twitter
Simply Supplements Instagram
Simply Supplements Pinterest
Simply Supplements Blog
Simply Supplements YouTube




© SimplySupplements™ 2018   Tutti i diritti riservati

Show Bottom Menu
Continua a leggere +

payment options
top of page