Accedi AccediRegistrati



Password dimenticata?



ACCEDI

email o password non corrette
la-tua-guida-per-gli-integratori-di-collagene

La tua guida per gli integratori di collagene


da Matt Durkin
MSc Nutrition Specialist
25/03/2018


La maggior parte di noi ha probabilmente sentito parlare di collagene, sia che si trovi in ​​grandi quantità nel corpo, sia negli annunci che promuovono i suoi benefici sulla pelle e le articolazioni.

Tuttavia, poiché esistono diversi tipi di collagene provenienti da fonti diverse, l'argomento è piuttosto complesso e merita un’ analisi approfondita. Ecco perché abbiamo deciso di integrare questo articolo come supporto per la nuova serie di integratori SimplyGo di Simply Supplements per rispondere a tutte le vostre domande relative al collagene.

Cos'è il collagene?

Gran parte del corpo è costituita da proteine. Si trova comunemente nei muscoli, negli organi e nei milioni di enzimi trovati nel corpo umano. Il collagene è una proteina chiave che si trova nella pelle, nei tessuti connettivi e persino nei vasi sanguigni, ai quali fornisce l'integrità strutturale. Il nostro corpo produce naturalmente il collagene dagli aminoacidi che otteniamo dagli alimenti ricchi di proteine. Oltre alla proteina, anche la vitamina C ha un ruolo importante nel garantire che il corpo produca collagene.

Sfortunatamente, anche se ci prendiamo cura del nostro corpo, fornendogli tutti i nutrienti necessari, i nostri livelli di collagene diminuiscono con l'avanzare dell’età. Molto spesso, se si soffre di un'eccessiva increspatura della pelle o problemi articolari, è probabile che ció sia dovuto alla carenza di collagene.

Non dovrebbe sorprendere quindi che l’integrazione di collagene, che si tratti di compresse, capsule, polveri o bevande, è cresciuta in popolarità. Tuttavia, poiché esistono numerosi tipi di collagene sul mercato derivati ​​da varie fonti, i consumatori spesso non sono sicuri di quale sia l’integratore migliore per loro. Nella prossima sezione, illustreremo i vari tipi, i loro benefici e le quantitá di collagene da assumere per provare questi benefici.

I diversi tipi di collagene

Sebbene ci siano molti altri tipi nel corpo umano, gli integratori in genere forniscono due tipi di collagene:

Collagene Tipo 1

Il primo tipo di collagene costituisce circa il 90% della pelle, dei capelli e delle unghie e quindi è la scelta più popolare per chi cerca effetti di bellezza o anti-invecchiamento. Detto questo, il tipo 1 si trova anche nei tendini, nei legamenti e nelle ossa, quindi può aiutarvi a mantenerli funzionali e in forma.

Collagene Tipo 2

Il 50% del collagene nella cartilagine articolare è costituito da collagene di tipo 2, quindi per coloro con problemi di cartilagine e problemi di salute generale, il collagene di tipo 2 è l’integratore raccomandato.

Collagene Idrolizzato vs Collagene non denaturato

Per rendere le cose più complicate, gli integratori di collagene di tipo 2 possono essere in due forme diverse, idrolizzate o non denaturate. Sebbene gli integratori abbiano lo stesso effetto nel corpo, devono essere pensati come integratori diversi. Questo perché il collagene idrolizzato è necessario assumere dosi relativamente alte, mentre il collagene non denaturato è benefico anche in quantità molto basse.

Quali sono i benefici degli integratori di collagene?

Bellezza

Anche se come esseri umani abbiamo un aspettativa di vita più alta rispetto ai nostri antenati - un fatto che dovrebbe essere apprezzato - molti sono interessati a ciò che il processo naturale di invecchiamento causa alla loro pelle. Solo le donne nel Regno Unito spendono ogni anno più di 10 miliardi di sterline su cosmetici e prodotti per la cura dei capelli; avere un bell'aspetto è un grande business. Sfortunatamente, molti degli articoli sul mercato forniscono risultati scarsi che possono essere estremamente frustranti, specialmente quando promettono così tanto.

Il collagene è un integratore che è all’altezza delle aspettative, con numerosi studi di ricerca che puntano sulla sua efficacia per rendere la pelle più giovane e sana. Uno studio di particolare interesse ha rilevato che nelle donne di mezza età, l'integrazione di 2,5g o 5g di collagene di tipo 1 era efficace per migliorare l'elasticità, la rugositá e l'idratazione della pelle in appena 4 settimane. In particolare, non sono stati segnalati effetti collaterali da nessuno dei 69 partecipanti.

Fornendo il collagene di tipo 1 in forma liquida, i ricercatori del Regno Unito nel 2014 hanno riportato risultati che completano lo studio di sopra menzionato in quanto hanno concluso che l'integrazione di collagene "riduce i segni visibili dell'invecchiamento". Riduzione di rughe, pelle secca e aumento del contenuto di collagene cutaneo sono stati i benefici riportati dopo 12 settimane di somministrazione giornaliera di collagene.

L'osteoartrite

L'osteoartrite colpisce quasi 9 milioni di persone solo nel Regno Unito, e tre quarti degli affetti soffrono di dolore costante. Questa condizione si verifica quando i tessuti articolari si rompono e il corpo non può ripararli in modo efficiente. Il ginocchio, l'anca e le mani sono i siti più colpiti. Come il declino della condizione della pelle, l'osteoartrosi diventa ancora più comune con l'avanzare dell'età, poiché quasi il 50% degli adulti sopra i 60 anni presenta la condizione con vari livelli di gravità.

Come potrete immaginare, c'è un interesse significativo per scoprire modi per alleviare i sintomi e migliorare la qualità della vita. A causa del valore fondamentale del collagene per la salute delle articolazioni, integratori con questa proteina è, naturalmente, una prospettiva promettente.

La prima serie di risultati non ha deluso, in quanto è emerso che nelle donne con osteoartrite tra i 58-78 anni, l'integrazione giornaliera di collagene era efficace nel combattere i sintomi. In sole 6 settimane, le donne che hanno preso parte allo studio hanno riportato una sostanziale riduzione del dolore e della rigidità, mentre contemporaneamente vedevano un miglioramento nella gamma di movimento e nella funzione articolare complessiva. Questi sono, ovviamente, risultati davvero impressionanti.

Ma come si confronta il collagene con altri integratori noti per essere utili? Quando si cercano integratori per gestire il dolore che origina dall'osteoartrosi, molti si saranno probabilmente imbattuti in glucosamina e condroitina. Sebbene la ricerca abbia dimostrato che possono essere efficaci da soli, vengono spesso definiti "partner perfetti" poiché lavorano sinergicamente per aumentare la loro efficacia.

Nel 2009, dei ricercatori canadesi hanno pubblicato alcuni risultati molto interessanti che hanno guadagnato una seria attenzione. I ricercatori, che hanno reclutato 52 partecipanti con osteoartrite, gli sono stati assegnati in modo casuale di assumere collagene di tipo 2 o glucosamina e condroitina al giorno.

Dopo 3 mesi, è stato riscontrato che entrambi i trattamenti hanno portato a miglioramenti con vari gradi di successo. Sebbene i partecipanti che assumevano glucosamina e condroitina vedessero un miglioramento delle loro condizioni, quelli che assumevano il collagene vedevano i maggiori benefici attraverso più parametri che misuravano la gravità dell'artrite.

Artrite reumatoide

Sebbene l'artrosi sia di gran lunga la forma più comune di artrite, ci sono ancora 400.000 persone nel Regno Unito con artrite reumatoide. Questa malattia autoimmune causa una grave infiammazione che porta a articolazioni dolenti, rigide e gonfie che possono, purtroppo, causare danni permanenti. Questa condizione debilitante può ridurre drasticamente la capacità fisica e la qualità della vita, con statistiche che mostrano che un terzo di tutte le persone che ne soffrono interromperà di lavorare entro 2 anni dal suo sviluppo.

Fortunatamente, ci sono cose che possono essere fatte per rendere gestibile la condizione, con la ricerca che mostra quanto prima inizia il trattamento, più efficace sarà. Per completare la sua capacità di migliorare i sintomi dell'osteoartrosi, il collagene di tipo 2 ha dimostrato di essere efficace anche per questo tipo di artrite.

La ricerca preliminare ha dimostrato che in 60 uomini e donne con artrite reumatoide, la somministrazione giornaliera di collagene per 3 mesi è stata molto più efficace di un placebo per ridurre il dolore, il gonfiore e la tenerezza delle articolazioni. Ciò è stato realizzato senza evidenza di effetti collaterali negativi. I ricercatori hanno anche riferito che 4 dei partecipanti hanno effettivamente avuto una remissione della malattia!

Come potete immaginare, questi risultati hanno certamente stimolato ulteriori indagini. È interessante notare che la ricerca successiva era d'accordo. Ad esempio, uno studio condotto 5 anni dopo di nuovo ha dimostrato che l'integrazione di collagene era efficace per migliorare vari aspetti della condizione.

Questo studio è stato tenuto in grande considerazione in quanto ha reclutato oltre 270 partecipanti ed era a doppio cieco - il che significa che né i partecipanti né i ricercatori sapevano chi ha ricevuto il collagene e chi ha ricevuto il placebo. Ciò significa che i risultati sono altamente validi in quanto vi è stata una ridotta probabilità di errore.

Proteina

Poiché il collagene è una proteina, l'integrazione di collagene contribuirà al vostro consumo giornaliero di proteine. In genere, il collagene idrolizzato, sia di tipo 1 o tipo 2, viene spesso assunto a una dose di 10g al giorno. Ciò fornirà 9g di proteine, che per una donna rappresenta circa il 20% delle loro fabbisogno quotidiane. Quindi, non solo questo aiuterà l'aspetto estetico e la salute delle articolazioni, ma supporterà anche un numero pressoché inesauribile di funzioni corporee fondamentali.

Il collagene non denaturato viene in genere assunto in dosi molto più piccole, con 20-40 mg al giorno di gamma comune. Sebbene questo tipo non aumenti l'assunzione di proteine, continua a vantare un beneficio significativo per la salute delle articolazioni.

Quali sono gli effetti collaterali degli integratori di collagene?

Come ho accennato in precedenza, la ricerca dipinge un quadro positivo per quanto riguarda la sicurezza degli integratori di collagene, dal momento che sono stati segnalati pochissimi effetti collaterali nella letteratura scientifica. Aneddoticamente, sono stati segnalati problemi minori come stitichezza, crampi allo stomaco e flatulenza, ma questi non sono certamente comuni.

Poiché alcuni integratori di collagene derivano dal pesce, ovviamente non sono adatti a chi ha un'allergia al pesce. Allo stesso modo, tutti gli integratori di collagene sono derivati ​​da animali e pertanto non saranno adatti a vegetariani o vegani.

Riepilogo

A differenza di molti integratori che non sono all'altezza della realtà pubblicitaria, i benefici anti-età del collagene sono supportati da forti evidenze scientifiche. Non solo può aiutare a ridurre i segni dell'invecchiamento, ma può anche combattere i sintomi dell'osteoartrosi e dell'artrite reumatoide, cosa che molti altri integratori non possono vantare. Tutto questo mentre fornisce una quantità rispettabile di proteine ​​in dosi convenienti e senza problemi. Quindi, per concludere, se siete preoccupati per l'aspetto della vostra pelle o per la salute delle vostre articolazioni, dovreste certamente considerare gli integratori di collagene.

Fonti

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23949208/

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12837047/

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2764342/

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/2287948/

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/8378772

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9485087



Visualizza tutti gli articoli

 800 098 320
Simply Supplements Facebook
Simply Supplements Twitter
Simply Supplements Instagram
Simply Supplements Pinterest
Simply Supplements Blog
Simply Supplements YouTube




© SimplySupplements™ 2019   Tutti i diritti riservati

Show Bottom Menu
Continua a leggere +
payment options
Contatti Aziendali: 2nd Floor, Gaspé House, 66-72 Esplanade, St Helier, Jersey, JE1 1GH | Telefono: 800 098 320 | Email: info@simplysupplements.it | Numero registrazione IVA: 02528580208 | VAT reg number is: 202 3743 50.
top of page